WP5

Attività di Dissemination e Comunicazione 

Obiettivi

PLACE4CARERS è un progetto pensato al fine di supportare e sviluppare il coinvolgimento dei caregivers familiari dei cittadini anziani, degli assistenti sociali, dei professionisti della cura e dei ricercatori con l’obiettivo di implementare nuovi servizi e di dare maggiore sostegno ai caregivers familiari nel loro ruolo effettivo di supporto al sistema del welfare.

Il progetto Place4Carers, realizzato dall’Area Ricerca Innovazione e Sviluppo dell’ATSP insieme a Università Cattolica del Sacro cuore di Milano, Politecnico di Milano e NEED Institute, si configura come una ricerca partecipativa community-based avente l’obiettivo di co-generare, sviluppare e implementare un nuovo servizio sociale e di comunità per promuovere il coinvolgimento (engagement) dei caregivers familiari di soggetti anziani residenti nelle aree remote e rurali della Valle Camonica.

La collaborazione tra questi enti affiancata dalla strategia di dissemination ha permesso di coinvolgere gli stakeholders sia interni che esterni al progetto (comunità scientifica, public health community, pubblici) al fine di accrescere la consapevolezza rispetto ai risultati raggiunti dal progetto a ogni livello.  

La DISSEMINATION STRATEGY si struttura sulla base di alcuni elementi chiave della comunicazione:

  • Definizione degli obiettivi della DISSEMINATION;

  • Identificazione dei target di riferimento e degli stakeholders;

  • Descrizione delle azioni di comunicazione;

  • Comunicazione dei risultati agli attori parte del progetto e agli attori esterni;

  • Identificazione di strumenti di comunicazione;

  • Coinvolgimento di enti e istituzioni locali;

  • Pubblicazione dei risultati di progetto su riviste scientifiche.

Attività
 

  • Progettazione del logo e del brand manual

  • Progettazione e aggiornamento del sito internet

  • Apertura, monitoraggio e implementazione della pagina Facebook

  • Servizi fotografici e video-reportage degli incontri/convegni 

  • Progettazione di materiale informativo (documenti, presentazioni PPT, card, brochure)

  • Contatti con media locali e non

Team di lavoro

 

 

Il team che collabora è composto da tutto il gruppo partecipante al progetto.